Il Parco Nazionale ripropone il volontariato

239

2 APRILE 2013 – Il Parco Nazionale d’Abruzzo ripropone il “progetto di volontariato” suddiviso in diversi programmi: “family” per le famiglie; “scuole e volontariato” per le scuole; “campi natura” per le associazioni di volontariato e gruppi scout.

Vengono così riproposte esperienze che nel recente passato hanno registrato molto successo, per lo più a costo zero per l’amministrazione del Parco. Si aggiungono le esperienze “specialisti volontari”, “senior” e “International volunteers” per coprire tutta la gamma di esigenze dei visitatori e frequentatori del più antico dei Parchi nazionali d’Abruzzo e fra i principali d’Europa.