IN ORDINE SPARSO

141

31 MAGGIO 2024 – A sfilare lungo il Corso dietro al gonfalone cittadino c’era giusto il sindaco con un paio di assessori e il presidente del consiglio comunale. Il tributo ai 52 morti del bombardamento anglo-americano ha evidenziato uno sciatteria che è tipica della attuale amministrazione comunale. I consiglieri comunali e le associazioni d’arma sono stati avvisati il giorno prima, quasi si stesse a “cacciare l’asilo dalla stalla”, come la saggezza contadina descrive gli avvenimenti privi di una minima dignità di organizzazione, di solennità. Qualche minuto dopo l’assessore Critani si avvìa verso il quadrivio: avrà voluto segnare il suo dissenso oppure è solo ritardatario?

Please follow and like us: