CHIEDERE ALLA DOGANA DI FOGGIA

163

UNA PROBABILE VIA D’USCITA PER IL PALAZZO COSTRUITO IN PIENO PARCO PUBBLICO

31 MAGGIO 2024 – Oggi in consiglio comunale sindaco (nella foto del titolo) e assessore all’urbanistica dovrebbero spiegare come in un parco pubblico si possa costruire, cioè dire come accanto alla antica chiesa di Santa Maria di Roncisvalle, lungo il Tratturo e a dieci metri da un fiume, da una semi-baracca si allestisca un palazzo ad uso residenziale.

Ma il condizionale è d’obbligo, perché, se riprende da quello che ha detto per l’affaire mense scolastiche, il sindaco dirà che hanno fatto tutto gli uffici e, se hanno fatto gli uffici, sta tutto bene (fatta salva, poi, la revoca precipitosa della procedura quando qualcuno ha spiegato quello che gli uffici avrebbero dovuto capire). E l’assessore, da parte sua, è un tecnico, nominato dopo la definizione di questa pratica tratturale. Alla fine si dirà che la competenza è della Dogana delle pecore di Foggia. E non era facile, come direbbero “Quelli che il calcio”.

Please follow and like us: