LE PRIMIZIE ANCORA IN TIPOGRAFIA

126

UNO SGUARDO AL PROSSIMO VASCHIONE DI CARTA

10 FEBBRAIO 2024 – Alle edicole ci chiedono, per riferirne ai Sulmonesi veraci, quando uscirà il prossimo numero di carta del “Vaschione” e, perciò, ne diamo notizia su questo sito, per evitare che l’attesa si trasformi in rivolta popolare. Si tratta di correggere i numerosi errori, per i quali tramano i diavoletti delle tipografie. Ma, insieme al paginone su Ovidio, possiamo anticipare queste altre pagine, ricche anche di immagini che non siano quelle solite di repertorio. E ci siamo avventurati nel riprendere i ritmi incalzanti del cantiere del Liceo classico, con la fatica che fanno persone forti ed equilibrate, che camminano sul tetti come nel corridoio di casa, oppure lavorano con la mascherina, quando i rammolliti facevano tante storie per portarla pure da seduti. E paragoniamo queste fatiche all’ozio del vicinissimo municipio, dove faremo un blitz per riprendere il sindaco che legge il “Corriere della sera” mentre la città va in rovina e il Cogesa pure.

A quelli che si urteranno per i contenuti degli articoli ricordiamo che la stampa non può essere soggetta a sequestri preventivi, soprattutto perchè poi i giudici ci assolvono, come rimostrano le gaffe di Vincenzo Margiotta con le sue querele.

Please follow and like us: