Mariella Iommi la più votata

380

“FRATELLI D’ITALIA” FA IL BILANCIO E PROPONE COLLABORAZIONE A RANALLI

15 GIUGNO 2013 – Mariella Iommi è la più votata tra le candidate alle amministrative.

Lo sottolinea Marco Picini, di “Fratelli d’Italia”, che fa un quadro dei risultati e proietta l’azione politica della Destra nel futuro immediato. Sottolinea anche il numero dei voti conseguiti dalla sua formazione (867) e il successo personale dell’assessore Mauro Tirabassi, collocatosi al secondo posto in assoluto per le preferenze, nonostante il Pdl abbia espresso ostruzionismo e di fatto abbia tarpato le possibilità di successo dei singoli candidati con il rifiuto ad apparentamenti. “Ci ha fatto enormemente piacere ricevere le congratulazioni dei vertici regionali di Fratelli d’Italia, nonché dell’on. Giorgia Meloni, leader del movimento a livello nazionale per l’ottimo risultato elettorale con un incremento del 67% rispetto al 3,65% di voti ottenuti alle recenti elezioni per il rinnovo della Camera dei Deputati (uno degli incrementi più elevati fra tutti i risultati a livello nazionale)” annota ancora Picini. “La forza di “Fratelli d’Italia” è data dall’entusiasmo di tanta gente che ha abbracciato il nostro progetto di rinnovamento del centrodestra.

Siamo nati liberi, senza padrini, per rappresentare l’elettorato di centrodestra che si riconosce nei valori della Patria, dell’onestà, della responsabilità, dell’ordine nella libertà” afferma prima di formulare gli auguri al nuovo sindaco Peppino Ranalli, al quale ricorda che “purtroppo il vero vincitore di questa competizione elettorale è stato l’astensionismo. Sono convinto che il Dr. Ranalli senta su di sè la responsabilità di riavvicinare i sulmonesi alla politica. Mi auguro che affronti il suo mandato con l’umiltà che questo impegno comporta, con un lavoro concreto ed incisivo. Siamo disponibili sin da ora con il nuovo Sindaco, sia pure come forza politica di opposizione, ad intraprendere un rapporto di fattiva e proficua collaborazione per gli interessi esclusivi della nostra amata Città”.

Please follow and like us: