Migliaia alla villa per sentire il Miserere di Fabrizia

248

26 DICEMBRE 2016 – Un abbraccio grande quello che Sulmona ha riservato alla sua Fabrizia nel giorno dei funerali a San Panfilo.

La villa comunale era stracolma fino al “circoletto”: migliaia di persone in attesa della Messa e  due ali di folla si sono distribuite lungo il Viale Matteotti dove poco dopo le 11 è arrivato il feretro scortato da decine di corone di fiori. Le note del “Miserere” hanno poi accompagnato la bara all’uscita: un ultimo grido per l’addio alla trentunenne morta una settimana fa a Berlino. E sotto l’arco romanico della cattedrale sono passati due corazzieri con la corona del Capo dello Stato, Mattarella, anch’egli presente alle esequie. Poi la partenza per il cimitero e il vuoto immenso nella famiglia e nella casa di Via Arabona.