NEL SALOTTO DELLA CITTA’

151

SCONCERTANTI LIVELLI DI IGIENE A DUE PASSI DAL COMUNE – MA SINDACO E ASSESSORE SI GIRANO DALL’ALTRA PARTE

12 MAGGIO 2024 – Non stiamo in uno dei vicoli abbandonati: stiamo al quadrivio, cioè all’incrocio tra Corso Ovidio e Via Mazara, il cuore di Sulmona, il posto dove tutti gli impiegati comunali, gli assessori, il sindaco passano (quasi) ogni mattina. E’ questa la città che deve essere presentata ai Sulmonesi, prima ancora che ai turisti? Il filo elettrico sulla lapide che intesta l’antica confluenza tra cardo e decumano penzola da qualche anno: il muro è un rattoppo e una commistione di sporcizia; sulle finestre si depositano cumuli di deiezioni dei piccioni che quando deflagrano si riversano sul porfido e costringono il volenteroso tabaccaio a sostituirsi agli uomini della nettezza urbana. Ma l’assessore ha predisposto il regolamento che vieta di sputare per terra…

Please follow and like us: