Nuova ala modulare per l’ospedale

219

LE INDICAZIONI EMERSE NELLA RIUNIONE DI SINDACI

31 AGOSTO 2012 – Il nuovo ospedale di Sulmona si comporrà della nuova ala costruita negli anni Ottanta e di una struttura modulare affiancata, da realizzare sul terreno adiacente, mentre l’ala vecchia sarà del tutto demolita. Non sarà necessario acquisire altri terreni e trasferire reparti e servizi comuni. Queste sono le indicazioni emerse dalla riunione di sindaci oggi e queste indicazioni saranno rappresentate al direttore generale della ASL lunedì, nell’incontro previsto proprio per la più impellenti decisioni sull’ospedale.