OTTANTA ANNI FA UN DECAPITATO CAMMINO’ ANCORA PER QUALCHE PASSO

145

LE SCENE RACCAPRICCIANTI DEL MITRAGLIAMENTO ANGLO-AMERICANO IN PIAZZA GARIBALDI – GIOVEDI’ LA CERIMONIA DAVANTI ALLA LAPIDE

28 MAGGIO 2024 – Giovedì mattina alle ore 12 sarà ricordato l’eccidio di Piazza Garibaldi, compiuto 80 anni fa sulla popolazione inerme da parte delle forze aviotrasportate anglo-americane. Alla cerimonia parteciperanno il sindaco e il presidente del Consiglio comunale, che sosteranno dinanzi alla lapide scoperta nella cerimonia di dieci anni fa (nella foto del titolo).

Strategicamente l’operazione militare non era finalizzata a nulla; psicologicamente servì ad abbattere la resistenza della popolazione civile. Ancora venti anni fa i sopravvissuti al mitragliamento raccontavano di scene raccapriccianti: arti superiori ed inferiori staccati e lasciati al suolo dalle persone che fuggivano come impazzite; si verificò anche il caso di un civile al quale i colpi tagliarono di netto la testa e continuò a camminare per qualche passo; nelle ceste delle verdure caddero parti di carne. Niente, comunque, rispetto a quello che in questi giorni gli israeliani stanno compiendo su migliaia di palestinesi.

Please follow and like us: