Polenta fumante anche dopo 60 anni

329

Donna con archi e sole a Pettorano

 UNA NUOVA EDIZIONE MENTRE SI SFOGLIANO LE IMMAGINI DI QUELLA DEL 1977

5 GENNAIO 2015 – Si svolge oggi a Pettorano sul Gizio la sagra della “Polenta rognosa”, che in questi ultimi anni ha raggiunto livelli di efficienza davvero insospettabili fino a qualche tempo fa.

La produzione è da catena di montaggio lubrificata, si è arricchita dell’esperienza dell’altra festa, quella dei sapori, di fine estate. Su una delle precedenti edizioni v. “L’ossimoro della polenta morigerata” nella sezione SPIGOLI  di questo sito

Netturbino a Pettorano

Sono passati più di sessanta anni dalla prima sagra della polenta di Pettorano sul Gizio. Queste foto appartengono alla Pettorano del 1977 e furono premiate proprio a quella edizione, organizzata dalla Pro-loco di Mariella Vitto-Massei.

DSCN0308

Riprendono scorci non più inquadrati, perché, per quanto sembri il contrario, il paese si è trasformato molto, non ha più quelle persone, non più quelle arronzate riparazioni della pubblica illuminazione, non ha più quelle cataste di legna, quelle scope biodegradabili anche se enormi. Forse queste immagini sono già dei documenti, per le strade e le persone che vedeva Vittorio Monaco per filtrarle e riportarle nelle sue liriche.

Lampadina e lampione a Pettorano