Anni Sessanta? Favolosa era solo l’età dei protagonisti

303

“Questi anni Sessanta forse sarebbero stati meno favolosi se, invece di avere quindici o venti anni, ne avessimo avuti cinquanta o sessanta” chiosa con realismo Carlo D’Este

al programma di Antonio Di Bacco “Diario di bordo”. Però un’altra serata su quell’epoca c’è stata al “Charlie”, vicino alla Villa comunale lunedì I novembre e si è trascinata fino all’alba, secondo la tradizione della Dolce Vita. Innocenti evasioni, avrebbe detto un altro mito.