E vada per una giunta di saluto pubblico

285

UN SUGGERIMENTO DALLA MINORANZA CON QUALCHE CORREZIONE ESSENZIALE

6 GIUGNO 2017 – Il consigliere di minoranza Di Rienzo auspica la costituzione di una giunta di salute pubblica, per affrontare le tematiche più impellenti nell’amministrazione comunale, alla luce delle molteplici inadeguatezze denunciate dai professionisti negli ultimi tempi.

Lasciamo queste proclamazioni al momento drammatico da “salus rei publicae”, da “Annibale alle porte”. Per ora non siamo a questo. A noi basterebbe una giunta di saluto pubblico, nel senso che faccia un saluto e se ne vada a casa. Se già al primo anno non compiuto dell’esperimento tentato da Anna Maria Casini con la guida costante di Andrea Gerosolimo si pensa che dobbiamo rinunciare ad una maggioranza uscita dalle urne per vivacchiare con la corresponsabilità di tutti o quasi tutti, in modo che quando si tornerà alle urne non si saprà chi avrà fatto cosa e chi avrà impedito cosa, facciamo un saluto e restiamo buoni amici.