“Giustizia per il Morrone” indicherà la strada alla magistratura

254

IN PREPARAZIONE UN ESPOSTO SULL’INCENDIO DEL MORRONE E SULLE RESPONSABILITA’ (ANCHE ISTITUZIONALI)

8 SETTEMBRE 2017- “In Valle Peligna si è costituito un Comitato spontaneo di avvocati, medici, ambientalisti e cittadini che intendono,

ognuno per le proprie competenze, sensibilità ed esperienze, contribuire a riscontrare sia le responsabilità che gli effetti di quanto accaduto durante il noto incendio. Ritardi, omissioni, incongruenze, fughe in avanti, insomma un disastro nel disastro.

Rispetto a tutto questo, con il contributo di autorevoli ambientalisti, gli avvocati stanno lavorando alla redazione di un esposto dettagliato da consegnare alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Sulmona, e i medici alla verifica con mezzi e strumenti idonei della presenza delle polveri disperse”.
Con questo comunicato “Giustizia per il Morrone” si presenta alla cittadinanza e annuncia una conferenza stampa.
Il gruppo Facebook, già costituito, raccoglie mille aderenti, mentre numerose sono le associazioni e i comitati che operano nelle tematiche dell’ambiente e neli mass-media ad aver garantito il sostegno a questa iniziativa trasversale, segno della passione civica che il disastro non evitato del Monte Morrone ha lasciato nella cittadinanza.
L’appuntamento è per domani alle ore 11,30 al Gran Caffè Letterario in Piazza XX Settembre