L’EVENTO ESTIVO SAREBBE UNA CITTA’ DECOROSA

279

INVECE DELLE TRAME DOROTEE, IL SINDACO DOVREBBE COLTIVARE IL CONCETTO DI SERVIZIO

24 MAGGIO 2023 – Qualche mormorio si è sollevato per l’erba che cresce troppo alta alla villa comunale. Ma, almeno, quella è la villa; dove, altrimenti?

E, invece, questa amministrazione sa stupire con effetti speciali. Piazza Salvatore Tommasi lo dimostra. Suggeriamo una estate alternativa, senza cartelloni per eventi cult (tanto, il cult degli ultimi cartelloni…) Invece di ordire trame nei corridoi di Palazzo San Francesco credendosi un doroteo e incappando negli esperimenti di apprendista stregone, oppure combinare disastri e poi chiedere pareri, il sindaco attrezzi piccole squadre di rimozione dell’erba superflua, così che i turisti abbiano da vedere monumenti e aiuole pur senza allestimenti e strepiti. Un evento al di là degli eventi, del quale si gioverebbero anche i Sulmonesi che, detto en passant, avrebbero diritto al decoro perchè lo pagano profumatamente.

Scoprire i mosaici di età augustea che stanno a poco più di un metro significherebbe pretendere troppo, ma almeno una rasatura…
Eccoli, per chi li avesse dimenticati o non li avesse mai visti
Please follow and like us: