SHAKESPEARE, CHE RIPRESE TANTO DA OVIDIO

397

SPUNTI PER UNO SPETTACOLO SABATO POMERIGGIO

9 DICEMBRE 2015- Nell’approssimarsi di due tra i più importanti anniversari del panorama letterario mondiale – nel 2017 il bimillenario della morte del celebre poeta Ovidio, nel 2016 i 400 anni dalla morte di Shakespeare – l’Agenzia di Promozione Culturale di Sulmona e il Centro Regionale Beni Culturali organizzano per sabato alle ore 16,30, presso l’Auditorium dell’Agenzia, l’incontro ‘L’invenzione dell’umano – Metamorfosi. Ovidio e Shakespeare, due Maestri a confronto’, (Genesi di uno spettacolo)’ a cura della Compagnia teatrale La Torre del Bardo. Nella scorsa estate lo spettacolo è stato allestito a Pescara.

Sull’influsso di Ovidio nelle opere di Shakespeare: “Ma a Pescara Ovidio si incorona con Shakespeare”