SUCCESSO PER LA VISITA GUIDATA AL CIMITERO, ORA TOCCA AL NUCLEO INDUSTRIALE

235

MA L’ARCHEOCLEB NON C’ENTRA, SONO ESPERIENZE DEGLI ULTIMI ANNI

9 NOVEMBRE 2014 – Al successo per la visita guidata nel cimitero stamane farà seguito una visita guidata al Nucleo industriale, altro cimitero di Sulmona, dove sarà possibile contemplare tutti gli epitaffi per le aziende che furono catapultate da una disorganica e male interpretata inclinazione industriale del centro-Abruzzo. Ci sono imponenti vestigia che potrebbero costituire monito alla velleità confusionaria. La crisi internazionale del 2008 non c’entra niente, perché già trenta anni prima si sapeva che certe industrie erano bidoni vuoti. Peccato che non se ne possa interessare l’Archeoclub, visto che questo cimitero è questione recente; da pochi anni, in fondo, sono stati pagati gli indennizzi per espropri che gridano ancora vendetta e che solo i proprietari più dotati hanno potuto e saputo impugnare davanti alla Corte d’Appello per vedersi riconoscere il giusto prezzo, addirittura sette volte superiore a quello che offriva il Nucleo Industriale. E ci si sono messi in tre, Comune, Camera di Commercio e Provincia, per costituire questo bel Consorzio e realizzare il secondo cimitero di Sulmona.