“NON SENZA”

262

DI PIERO ACCETTA LE DIMISSIONI DELL’ASSESSORA ALLA CULTURA ROSANNA TUTERI SENZA NEANCHE CHIEDERLE DI RIPENSARCI E MISURANDO IL RAMMARICO COME SE FOSSE UN GIANNANTONIO QUALSIASI

7 GIUGNO 2023 – Il sindaco Gianfranco Di Piero prende atto delle dimissioni dell’assessora Rosanna Tuteri “non senza” rammarico; e tiene per sè ad interim le deleghe che aveva attribuito alla dott.ssa Tuteri.

Si poteva sprecare un po’, magari scrivendo che gli dispiace molto e accantonando il burocratese che ha maturato alla DC e alla ASL. Visto che l’aveva scelta lui, poteva pure sottolineare le doti della persona che certamente godeva della sua stima e che noi avremmo visto benissimo al posto di lui. Poteva invitarla a ripensarci; a riprendere un percorso per la valorizzazione monumentale di Sulmona, per il passato di lei alla Soprintendenza di Chieti (nella foto del titolo in un sopralluogo a Piazza San Giustino a Chieti).

“Non senza rammarico”: come se fosse un Raffaele Giannantonio qualsiasi. Questi fu detronizzato dal sindaco Ranalli dopo qualche giorno che si era proposto ed era stato nominato assessore. Rosanna Tuteri non s’è offerta, nè… s’offriva a rimanere senza assessorato. Quando serviva a Sulmona e ad Ovidio, c’era. Mo’ vediamo che genio Di Piero estrarrà dal cilindro.

Please follow and like us: