UN AIUTINO DALLA POLITICA AL TRIBUNALE? “NO, GRAZIE”

282

19 MARZO 2016 – “Inaccettabile ed avvilente l’assenza registrata nell’assemblea indetta presso il Tribunale di Sulmona di gran parte della politica che si appresta alla competizione elettorale” pare abbia commentato l’avv. Elisabetta Bianchi all’indomani della riunione degli Avvocati proprio sull’argomento della soppressione dell’ufficio giudiziario.

Ma se gran parte della politica ha già detto la sua sopprimendo il tribunale di Sulmona e i Sulmonesi hanno rieletto proprio Paola Pelino che, insieme a Scelli e Legnini, aveva fatto questo capolavoro, che altro doveva dire la politica all’assemblea degli avvocati? Doveva ripetere, come ripete la sen. Stefania Pezzopane, la tiritera “Adesso faremo di tutto per ottenere una proroga” ? “No, grazie”, come con grande efficacia risponde Cyrano de Bergerac nel mitico soliloquio della coerenza.