Bennato e i DisCanto a Roccacaramanico

301

Michele_AvolioAPPUNTAMENTO CON L’EPOPEA DEI BRIGANTI NELLA NOTTE BIANCA

11 AGOSTO 2012 – Ci saranno anche i DisCanto di Michele Avolio oggi alla “Notte bianca” di Roccacaramanico, con il concerto che inizierà intorno alla mezzanotte. Eseguiranno in due tempi di mezz’ora ciascuno il loro repertorio che comprende: Lamenti, Salterello,  Stornelli alla zampogna, Picurare, Maluocchie e malucchiare,  La luna si fermò di camminare; ma anche canzoni sui briganti e in questo avranno un collegamento con Eugenio Bennato, che partecipa alla manifestazione e che a dicembre ha pubblicato

 la sua “Questione meridionale”, con più di un brano riservato ai 150 anni di unità d’Italia visti con distacco e filosofia mediterranea. Quello di Bennato è uno stupendo cd dedicato al “Sud del mondo”, alla tristissima morte di Neda in Iran, alla leggenda della brigantessa Michela De Cesare, alle canzoni, insomma, che vanno in direzione “ostinata e contraria” (v. “Bennato canta i briganti e sogna Michela”,  “Bennato per Franceschiello non intona il requiem”, “Se potessi ‘nguacchiare le divise piemontesi” nella sezione “150 anni” di questo sito, dove sono riportati anche “Bennato: “Grandi tradizioni anche nella musica abruzzese” e “Bennato a Pescara con i “suoi” briganti”, sulla visita del cantautore napoletano a Pescara nel gennaio scorso per presentare “Questione meridionale”).

Il concerto di Eugenio Bennato si terrà dalle ore 2. Nella stessa notte il cantautore presenterà il suo libro “Questione Meridionale”